Agonisti
Il Kumiai conquista il secondo posto nella Sharin Cup

… Mentre i ragazzi erano impegnati a Cavagnolo le categorie Es. A ed Es. B hanno del Kumai fatto una capatina a Quiliano, cittadina situata nella provincia di Savona, per partecipare alla seconda edizione della Sharin Cup competizione ad inviti che ha visto salire sul tatami del Palasport di Quiliano circa quattrocento atleti. Il team druentino, guidato dai tecnici Andrea Comitangelo e Michele Capasso, ha fatto la sua bella figura conquistando 7 medaglie d’oro, 1 d’argento e 7 medaglie di bronzo a cui vanno aggiunti anche 4 quinti posti che illustrano
la performance di ottimo livello di cui sono stati capaci gli atleti druentini che ha garantito loro il secondo gradino del podio nella classifica riservata alle società in gara.

Nel computo delle 7 medaglie d’oro conquistate dal Kumiai le ragazze oggi hanno superato i compagni di squadra maschi mettendo al collo quattro ori contro tre grazie alle vittorie conquistate da Alice Sperlinga, che continua nel suo processo di consolidamento mettendo a referto un nuovo primo posto condito da due vittorie, Cecilia Gambino, brava anche lei a firmare in bello stile due vittorie sui due incontri disputati, Sara Guerreschi, che ottiene un bel poker di vittorie, ed Isabella Balteanu che si aggiudica il primo posto grazie alle due vittorie nei due incontri disputati. Tra i ragazzi salgono sul primo gradino Yan Felletti, in finale bravo a superare l’arcigno settimese Armao, Giorgio Spasaro, che vince quattro incontri compresa la finale al termine di un match tatticamente accorto, e Marco Vestali che dispone con facilità dell’avversario affrontato.

L’unica medaglia d’argento della giornata arriva, invece, da Matteo Visconti che dopo la vittoria nel match di esordio, in finale, claudicante, doveva alzare bandiera bianca al cospetto dell’avversario.

Le 7 medaglie di bronzo sono state messe al collo rispettivamente da Rocco Capasso, che segna due vittorie ed una battuta d’arresto, Luca Rotondo, encomiabile come sempre rendendo 7 chili agli avversari è bravo a salire sul gradino più basso del podio, dai fratelli Luca, tre vittorie ed uno stop, e Paolo Scaringi due vittorie ed una battuta d’arresto il suo score, Jacopo Cerrato, superato all’esordio nei recuperi metteva a referto tre ottime vittorie per salire sul podio, Marco Claverio due vittorie ed uno stop anche per lui, e Rodi Marco identico percorso del compagno di squadra.

Si fermano, invece, ai piedi del podio le ambizioni di medaglia di Giorgia Deplano, che propositiva mostra dei miglioramenti non sufficienti a garantirne il podio, Lorenzo Ruzza, che dopo due ottime vittorie si incaglia, nei successivi due incontri nelle sacche della gara, Antonio De Chiara, vincitore all’esordio poi superato nei due match successivi, e Lorenzo Ferrero, che lotta per emergere ma trova sul percorso atleti a lui superiori.

Le 15 medaglie conquistate hanno garantito al team druentino, come detto in fase di presentazione, il secondo posto nella classifica per società. Al primo posto si è, infatti, classificata l’Akiyama Settimo che con 26 atleti ha totalizzato punti 120, al secondo troviamo il Kumiai che con 20 atleti, dunque 6 in meno dei settimesi, ha messo a referto 101 punti, al terzo si è piazzato il Budo Semmon Gakko con punti 49 al quarto il Judo Club Sakura con punti 37 mentre al quinto posto ha chiuso l’Accademia Santena con 36 punti.

Terminata la gara vista la giornata di soleggiata e calda prima di fare rientro a Druento tutti al mare, per un paio d’ore di meritato relax, e per i più temerari anche primo bagno in mare della stagione.

Prossimo appuntamento al Pala Pellicone di Ostia dove sabato e domenica prossima, 12 e 13 maggio, si disputeranno i Campionati Italiani Juniores.

C’è il mare anche ad Ostia dunque ci sono buone possibilità per gli atleti del Kumiai di essere tra i protagonisti.

About the author

Related Post

Leave a comment

Count per Day
  • 81396Totale visitatori:
  • 1Utenti attualmente in linea:
Instagram Kumiai
KUMIAI SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA a RESPONSABILITA’ LIMITATA

Sede legale in Druento, Strada Bottione n. 6 Iscritta al Registro Imprese di Torino – CF e numero iscrizione 97744410016

Iscritta al R.E.A. di Torino n. 1232397 – Capitale sociale sottoscritto euro 10000 Interamente Versato – P.iva 10704930014

Privacy & Cookie Policy

 

Youtube Kumiai