Agonisti
Paola Barile, Noemi Bordunale e Danijl Kharchenko qualificati alle Finali di Coppa Italia in programma a Novara il 16 e 17 giugno.

Si sono svolte sabato, nella consueta location del Palasport di Giaveno, le qualificazioni alle Finali di Coppa Italia in programma il prossimo 16 e 17 giugno a Novara. Cinque gli atleti schierati dal Kumiai: Noemi Bordunale nei kg.52, Paola Barile impegnata nei kg.57, Anna Maria Narducci nei kg.57 Danilo Nardozzi kg.66  e Danijl Kharchenko impegnato nei kg.73 seguiti dai tecnici  Max Pasca e Stefano Qualizza.

Nel complesso ottimo il risultato raggiunto dagli atleti druentini che conquistano tre pass per le finali di Novara. Paola Barile con tre ippon in altrettanti incontri disputati regola le avversarie odierne conquistando il primo posto nella categoria kg.57. Un solo brivido per la druentina, in semifinale, quando dopo circa un minuto si è trovata sotto di wazari. Paola non si scomponeva più di tanto ribaltando lo svantaggio con l’ippon che le apriva le porte della finale dove era altrettanto brava a piazzare un contraccolpo alla più titolata avversaria con cui conquistava la vittoria ed il primo gradino del podio.

Altra buona prestazione di Noemi Bordunale che nei kg.52 aveva l’obbligo di conquistare, almeno, la finale per staccare il pass per le finali di Novara. La druentina centrava l’obiettivo con due vittorie, entrambe per ippon, prima del limite poi nel match di finale al cospetto di una avversaria più titolata, pur lottando, doveva alzare bandiera bianca. Dopo la partecipazione ai campionati italiani juniores Noemi si è fatta, oggi, un altro regalo: le finali di Coppa Italia.

Terzo, ed ultimo, qualificato di giornata è Danijl Kharchenko che, nei kg.73, con il terzo posto finale conquista anche lui il pass per le finali di metà giugno. Danijl dopo le due vittorie iniziali nei quarti trovava semaforo rosso dunque obbligato a passare dai turni di recupero per conquistarsi la qualificazione. Il druentino ripartiva alla grande vincendo il primo di ippon conquistando il secondo per wazari e completando l’opera con l’ippon nella finalina valida per la terza piazza.

 Anna Maria Narducci, kg.63, al rientro dopo diversi mesi di assenza, sfiora la qualificazione arrivando ad un soffio dal conquistarla. Vittoriosa all’esordio in bello stile, nella finale che metteva in palio l’unico pass per Novara, la druentina partiva contratta non riuscendo ad esprimere il proprio judo e le proprie soluzioni tattiche finendo, infine, superata per tre sanzioni. La lontananza dal clima gara ha indubbiamente giocato un ruolo importante nella performance odierna di Anna Maria che, siamo certi, ritrovando i migliori motivi tornerà in breve tempo a recitare un ruolo tra le protagoniste della categoria.

Danilo Nardozzi, impegnato nella categoria fino a kg, 66, parte con l’handicap del peso, visti i chili regalati agli avversari, all’esordio è autore di uno spettacolare ippon che lo porta al secondo della competizione, dove complice un suo piccolo errore, finiva battuto e non recuperato. Il druentino tecnicamente è atleta valido ma in competizioni del genere la scelta della categoria di peso in cui puntare le proprie chances è senza dubbio strategica. Una scelta errata significa, purtroppo, ridurre di molto queste chances.

Saranno dunque 9 gli atleti druentini che, per il Kumiai, parteciperanno alle finali in programma a Novara. Ecco i nomi degli atleti che saranno impegnati nelle finali il prossimo 16 e 17 giugno:

Categoria maschile: Alessandro Aramu kg.60, Danijl Kharckenko, e Lorenzo Turini nei kg.+100.

Categoria Femminile: Matilda Avila e Noemi Bordunale nei kg.52, Paola Barile ed Irene Boccia nei kg.57, Ilaria Qualizza ed Eva Luna Ravan nei kg.70

About the author

Related Post

Leave a comment

Count per Day
  • 90001Totale visitatori:
  • 0Utenti attualmente in linea:
Instagram Kumiai
KUMIAI SOCIETA SPORTIVA DILETTANTISTICA a RESPONSABILITA’ LIMITATA

Sede legale in Druento, Strada Bottione n. 6 Iscritta al Registro Imprese di Torino – CF e numero iscrizione 97744410016

Iscritta al R.E.A. di Torino n. 1232397 – Capitale sociale sottoscritto euro 10000 Interamente Versato – P.iva 10704930014

Privacy & Cookie Policy

 

Youtube Kumiai